FORUM

Benvenuti su questo forum dove si parla di apicoltura e di tutto quello che riguarda il mondo delle api.
Simpleforum: Apicoltura AAAB (Sono presenti 2325 Messaggi)
Invia un Nuovo MessaggioVisualizza : completa   anteprima  intestazioni aggiorna
Pagina 110 di 117  inizio | precedente | successivo | fine
Messaggio
RE: Sostanza biancaAAAB'10 Apr 6, 10:26


-------- Messaggio Originale --------
Salve, oggi ho visitato per la prima volta le mie famiglie, e su una di esse su un telaio c'era una sostanza bianca dentro ad alcune cellette.Di che cosa si tratta?
Inoltre c'era una parete dell'arnia, quella dalla parte del telaio pieno di miele, tutta ricoperta di muffa.Quindi ho spostato il diaframma che era dal lato opposto, e l'ho messo al posto di questo.Cosa dite?

Grazie.Potrebbe essere miele cristallizzato.
Le api non amano i favi ammuffiti, toglilo.

Alberto per AAAB
Messaggio
RE: RE: Sostanza biancaMarco'10 Apr 6, 12:28
Ok, il telaio l'ho gia' tolto, ma per quanto riguarda la parete dell'arnia?
Come le ho detto e' tutta ricoperta da un velo di muffa.Devo proprio cambiare arnia?Per il momento ho tolto il vassoio in modo da far cicolare piu' aria.

-------- Messaggio Originale --------


-------- Messaggio Originale --------
Salve, oggi ho visitato per la prima volta le mie famiglie, e su una di esse su un telaio c'era una sostanza bianca dentro ad alcune cellette.Di che cosa si tratta?
Inoltre c'era una parete dell'arnia, quella dalla parte del telaio pieno di miele, tutta ricoperta di muffa.Quindi ho spostato il diaframma che era dal lato opposto, e l'ho messo al posto di questo.Cosa dite?

Grazie.Potrebbe essere miele cristallizzato.
Le api non amano i favi ammuffiti, toglilo.

Alberto per AAAB
Messaggio
RE: RE: RE: Sostanza biancaAAAB'10 Apr 7, 09:42
Usa un disinfettante, anche solo candeggina, strofina con carta o straccio inbevuto ma non gocciolante. Metti il diaframma in modo da non far avvicinare alla parete le api. Se invece é tutta ammuffita é meglio cambiare arnia.
Cerca di capire la ragione della muffa, in modo da evitare l'anno prossimo (infiltrazione di acqua, mancanza di coibentazione o aerazione...)

Paolo per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ok, il telaio l'ho gia' tolto, ma per quanto riguarda la parete dell'arnia?
Come le ho detto e' tutta ricoperta da un velo di muffa.Devo proprio cambiare arnia?Per il momento ho tolto il vassoio in modo da far cicolare piu' aria.

-------- Messaggio Originale --------


-------- Messaggio Originale --------
Salve, oggi ho visitato per la prima volta le mie famiglie, e su una di esse su un telaio c'era una sostanza bianca dentro ad alcune cellette.Di che cosa si tratta?
Inoltre c'era una parete dell'arnia, quella dalla parte del telaio pieno di miele, tutta ricoperta di muffa.Quindi ho spostato il diaframma che era dal lato opposto, e l'ho messo al posto di questo.Cosa dite?

Grazie.Potrebbe essere miele cristallizzato.
Le api non amano i favi ammuffiti, toglilo.

Alberto per AAAB
Messaggio
Consiglio su famiglia ai minimi terminiGiancarlo'10 Apr 1, 18:45
Salve, come già detto ho dato l'a.o. nel periodo sbagliato circa un mese fa e ieri approfittando della bella giornata, ho visitato l'arnia notando il fondo pieno di api morte. Per fortuna c'è la regina e su due telaini una piccola rosa in alto di covata e pochissime api sopra. Cosa mi conviene fare? Grazie
Messaggio
RE: Consiglio su famiglia ai minimi terminiAAAB'10 Apr 2, 09:53
Ormai la frittata é fatta, se hai un'altro alveare bello puoi dare un paio di telaini di api con un poco di covata opercolata. Altrimenti ti conviene:
acquistare un nucleo su 5/6 telai e darne uno a questa famigliola ormai ai minimi termini;
aspettare di trovare uno sciame e buttarcelo dentro;
lasciarlo al suo destino, stringerlo col diaframma, cercare di nutrirlo con del candito, stringendo la porticina anche a soli due forellini.

Giovanni per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Salve, come già detto ho dato l'a.o. nel periodo sbagliato circa un mese fa e ieri approfittando della bella giornata, ho visitato l'arnia notando il fondo pieno di api morte. Per fortuna c'è la regina e su due telaini una piccola rosa in alto di covata e pochissime api sopra. Cosa mi conviene fare? Grazie
Messaggio
RE: RE: Consiglio su famiglia ai minimi terminiGiancarlo'10 Apr 4, 15:50
Il telaino o i telaini di covata da aggiungere devono essere con api o posso metterli anche senza? Se con api li nebulizzo prima con acqua, per farle accetare.

-------- Messaggio Originale --------
Ormai la frittata é fatta, se hai un'altro alveare bello puoi dare un paio di telaini di api con un poco di covata opercolata. Altrimenti ti conviene:
acquistare un nucleo su 5/6 telai e darne uno a questa famigliola ormai ai minimi termini;
aspettare di trovare uno sciame e buttarcelo dentro;
lasciarlo al suo destino, stringerlo col diaframma, cercare di nutrirlo con del candito, stringendo la porticina anche a soli due forellini.

Giovanni per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Salve, come già detto ho dato l'a.o. nel periodo sbagliato circa un mese fa e ieri approfittando della bella giornata, ho visitato l'arnia notando il fondo pieno di api morte. Per fortuna c'è la regina e su due telaini una piccola rosa in alto di covata e pochissime api sopra. Cosa mi conviene fare? Grazie
Messaggio
RE: RE: RE: Consiglio su famiglia ai minimi terminiAAAB'10 Apr 6, 10:07


-------- Messaggio Originale --------
Il telaino o i telaini di covata da aggiungere devono essere con api o posso metterli anche senza? Se con api li nebulizzo prima con acqua, per farle accetare.

-------- Messaggio Originale --------
Ormai la frittata é fatta, se hai un'altro alveare bello puoi dare un paio di telaini di api con un poco di covata opercolata. Altrimenti ti conviene:
acquistare un nucleo su 5/6 telai e darne uno a questa famigliola ormai ai minimi termini;
aspettare di trovare uno sciame e buttarcelo dentro;
lasciarlo al suo destino, stringerlo col diaframma, cercare di nutrirlo con del candito, stringendo la porticina anche a soli due forellini.

Giovanni per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Salve, come già detto ho dato l'a.o. nel periodo sbagliato circa un mese fa e ieri approfittando della bella giornata, ho visitato l'arnia notando il fondo pieno di api morte. Per fortuna c'è la regina e su due telaini una piccola rosa in alto di covata e pochissime api sopra. Cosa mi conviene fare? Grazie Certo con le api altrimenti la covata muore e stringili bene con il diaframma.
Non metterci acqua la temperatura è BASSA cospargili di zucchero a velo. e cerca di mettere la regina nella facciata opposta.
Giovanni per AAAB

Messaggio
api saccheggiatricizio'10 Mar 29, 18:11
Perchè le api saccheggiatrici hanno l'addome nero o per lo meno con i tergiti meno evidenti?
Messaggio
RE: api saccheggiatriciAAAB'10 Mar 30, 10:12
Non ho una risposta univoca, vi sono vari "ho sentito dire" o accenni su libri.
Perché si azzuffano spesso con le guardiane e perdono il vello, la peluria del corpo.
Perché si imbrattano di miele.
Perché sono api vecchie che non riescono più a raccogliere......

Più che risposte sono suggerimenti

Alberto per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Perchè le api saccheggiatrici hanno l'addome nero o per lo meno con i tergiti meno evidenti?
Messaggio
favi con muffamarco'10 Mar 26, 16:55
ciao a tutti ho notato che qualche favo che avevo messo in magazzino con miele e un po' di polline ha fatto un po' di muffa sulle cellette,la cosa mi dispiace perche pensavo di darli come scorta a piccoli sciametti che volevo fare. questi favi possono essere utilizzati in qualche modo,possono essere dati ugualmente alle famiglie o vanno buttati?
Messaggio
RE: favi con muffaAAAB'10 Mar 29, 09:43
Purtroppo se il polline ha fatto la muffa é buono da buttare.
La prossima volta se vuoi conservare i favi di polline ti consiglio di congelarli, oppure usare il metodo australiano, metetndoli in una scatola ricoperti di zucchero semolato.

Alberto per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
ciao a tutti ho notato che qualche favo che avevo messo in magazzino con miele e un po' di polline ha fatto un po' di muffa sulle cellette,la cosa mi dispiace perche pensavo di darli come scorta a piccoli sciametti che volevo fare. questi favi possono essere utilizzati in qualche modo,possono essere dati ugualmente alle famiglie o vanno buttati?
Messaggio
ossalicoMarco'10 Mar 23, 20:32
Salve.
Volevo chiedervi, se facendo il trattamento con l'ossalio anche in presenza di covata si rischia di compromettere la stessa o causare qualche altro danno alla famiglia.
Grazie.
Messaggio
RE: ossalicoAAAB'10 Mar 24, 10:17
Trattamenti ripetuti e ravvicinati con ossalico in soluzione acquosa zuccherata provoca morie delle api adulte. Meglio il metodo sublimato

Giovanni per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Salve.
Volevo chiedervi, se facendo il trattamento con l'ossalio anche in presenza di covata si rischia di compromettere la stessa o causare qualche altro danno alla famiglia.
Grazie.
Messaggio
RE: RE: ossalicoMarco'10 Mar 24, 11:01
In cosa consisteil metodo sublimato?

-------- Messaggio Originale --------
Trattamenti ripetuti e ravvicinati con ossalico in soluzione acquosa zuccherata provoca morie delle api adulte. Meglio il metodo sublimato

Giovanni per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Salve.
Volevo chiedervi, se facendo il trattamento con l'ossalio anche in presenza di covata si rischia di compromettere la stessa o causare qualche altro danno alla famiglia.
Grazie.
Messaggio
RE: RE: RE: ossalicoAAAB'10 Mar 24, 17:06

Sono apparecchi che riscaldano l'acido ossalico fino al punto di"sublimazione", ovvero termine chimico per definire il cambio di stato di un elemento dallo stato solido a quello gassoso.
Il gas é introdotto negli alveari che si saturano, cristallizza raffreddandosi e provocando la caduta delle varroe. Il gas é molto irritante e non deve essere respirato.

AAAB
-------- Messaggio Originale --------
In cosa consisteil metodo sublimato?

-------- Messaggio Originale --------
Trattamenti ripetuti e ravvicinati con ossalico in soluzione acquosa zuccherata provoca morie delle api adulte. Meglio il metodo sublimato

Giovanni per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Salve.
Volevo chiedervi, se facendo il trattamento con l'ossalio anche in presenza di covata si rischia di compromettere la stessa o causare qualche altro danno alla famiglia.
Grazie.
Messaggio
telaio T.I.Tdaniele'10 Mar 23, 06:10
ho letto sul mio libricino che consigliano l'uso del T.I.T che serve per la lotta alla varroa con il sistema di eliminazione dei maschi, sapete qualcosa di piu in merito?
è efficace? dove potrei acquistarlo ho cercato un pò in giro ma non ho trovato nulla...grazie
Messaggio
RE: telaio T.I.TQQQB'10 Mar 23, 18:39
Ci vorrebbe mezza giornata per risponderti. Campero ha perfezionato il metodo di cattura della varroa tramite la costruzione da parte delle api di celle per covata maschile, vedi anche http://www.aaab.it/malattie4.htm
In effetti si tratta di un telaio segnalatore che ha il duplice scopo di mostrare l'andamento della famiglia, il divenire alla sciamatura e la cattura della varroa. E' un semplicissimo telaino da nido vuoto, diviso in con 3 settori verticali, tappati con una tavoletta e che vengono concessi man mano alle api, segnalando la capacità di costruire cera , di costruire celle da fuchi e catturare varroa man mano che le celle sono opercolate, disopercolandole ed estraendo le larve e la varroa contenute ion esse. Leggiti il libro di Campero "lotta biomeccanica alla Varroaé/

Ciao

Paolo per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
ho letto sul mio libricino che consigliano l'uso del T.I.T che serve per la lotta alla varroa con il sistema di eliminazione dei maschi, sapete qualcosa di piu in merito?
è efficace? dove potrei acquistarlo ho cercato un pò in giro ma non ho trovato nulla...grazie
Messaggio
RE: RE: telaio T.I.Tdaniele'10 Mar 24, 15:11
ti ringrazio molto mi stò interessando molto a quesa tecnica...
-------- Messaggio Originale --------
Ci vorrebbe mezza giornata per risponderti. Campero ha perfezionato il metodo di cattura della varroa tramite la costruzione da parte delle api di celle per covata maschile, vedi anche http://www.aaab.it/malattie4.htm
In effetti si tratta di un telaio segnalatore che ha il duplice scopo di mostrare l'andamento della famiglia, il divenire alla sciamatura e la cattura della varroa. E' un semplicissimo telaino da nido vuoto, diviso in con 3 settori verticali, tappati con una tavoletta e che vengono concessi man mano alle api, segnalando la capacità di costruire cera , di costruire celle da fuchi e catturare varroa man mano che le celle sono opercolate, disopercolandole ed estraendo le larve e la varroa contenute ion esse. Leggiti il libro di Campero "lotta biomeccanica alla Varroaé/

Ciao

Paolo per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
ho letto sul mio libricino che consigliano l'uso del T.I.T che serve per la lotta alla varroa con il sistema di eliminazione dei maschi, sapete qualcosa di piu in merito?
è efficace? dove potrei acquistarlo ho cercato un pò in giro ma non ho trovato nulla...grazie
Messaggio
RE: RE: RE: telaio T.I.TAAAB'10 Mar 24, 17:07
Infatti Telaio Indicatore Trappola
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
ti ringrazio molto mi stò interessando molto a quesa tecnica...
-------- Messaggio Originale --------
Ci vorrebbe mezza giornata per risponderti. Campero ha perfezionato il metodo di cattura della varroa tramite la costruzione da parte delle api di celle per covata maschile, vedi anche http://www.aaab.it/malattie4.htm
In effetti si tratta di un telaio segnalatore che ha il duplice scopo di mostrare l'andamento della famiglia, il divenire alla sciamatura e la cattura della varroa. E' un semplicissimo telaino da nido vuoto, diviso in con 3 settori verticali, tappati con una tavoletta e che vengono concessi man mano alle api, segnalando la capacità di costruire cera , di costruire celle da fuchi e catturare varroa man mano che le celle sono opercolate, disopercolandole ed estraendo le larve e la varroa contenute ion esse. Leggiti il libro di Campero "lotta biomeccanica alla Varroaé/

Ciao

Paolo per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
ho letto sul mio libricino che consigliano l'uso del T.I.T che serve per la lotta alla varroa con il sistema di eliminazione dei maschi, sapete qualcosa di piu in merito?
è efficace? dove potrei acquistarlo ho cercato un pò in giro ma non ho trovato nulla...grazie
Messaggio
bee boostsaverio'10 Mar 16, 22:41
Ma quanto dura l’effetto del Bee Boost? Lo stesso pezzetto può essere utilizzato più volte? Il feromone sintetico è all’interno del tubicino che quindi non crea problemi di contaminazione nella manipolazioni?
Visit Livio.net for more OpenSource ProjectsPowered by SimpleForum V2.0