FORUM

Benvenuti su questo forum dove si parla di apicoltura e di tutto quello che riguarda il mondo delle api.
Simpleforum: Apicoltura AAAB (Sono presenti 2189 Messaggi)
Invia un Nuovo MessaggioVisualizza : completa   anteprima  intestazioni aggiorna
Pagina 2 di 110  inizio | precedente | successivo | fine
Messaggio
RE: RE: Calabroni, trappolaAAAB'17 Ott 10, 10:35
Ti allego il messaggio delle ns. FAQ a riguardo.
Per una lotta efficace devi catturare le regine a fine aprile e maggio con le trappole qui spiegate. Ogni regina presa é un nido in meno. Dopo sono solo palliativi.

03/05/00 Chiede Roberto F: calabroni come posso fare per eliminargli? Non riesco a trovare il loro covo.
Risponde la Redazione: provi con delle bottiglie di plastica tagliate a metà, con la parte superiore capovolta a mò d'imbuto, appese e riempite di acqua e aceto.
Replica l'Apicoltura Riccio :Vi allego alcune foto che dimostrano la realizzazione del metodo e l'efficacia dello stesso vi prego pubblicarle sul vostro sito visto che e impossibile inviare allegati sul newsgroup tin.it.mondo-miele è consigliabile rinnovare la soluzione zuccherina almeno una volta a settimana per rendere più appetibile la soluzione e per eliminare l'accumulo di calabroni che ostacolano l'annegamento dei successivi visitatori. personalmente ho usato la schiumatura del miele al posto dello zucchero. images/foto1.jpg images/foto2.jpg



AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ciao, io uso mezzo litro di birra e 2 cucchiai di zucchero un una bottiglia da 1 litro, a me a sempre funzionato

-------- Messaggio Originale --------
Ciao sono invaso dai calabroni europei , che esca posso adoperare ?? Ho usato carne e pesce nelle solite bottiglie sopra alle arnie ma niente mi stanno distruggendo gli alveari
Messaggio
RE: RE: RE: Calabroni, trappolaRoberto'17 Ott 12, 13:18
Ho aggiunto 2 bottiglie con birra e zucchero direttamente sulle arnie va bene ??

-------- Messaggio Originale --------
Ti allego il messaggio delle ns. FAQ a riguardo.
Per una lotta efficace devi catturare le regine a fine aprile e maggio con le trappole qui spiegate. Ogni regina presa é un nido in meno. Dopo sono solo palliativi.

03/05/00 Chiede Roberto F: calabroni come posso fare per eliminargli? Non riesco a trovare il loro covo.
Risponde la Redazione: provi con delle bottiglie di plastica tagliate a metà, con la parte superiore capovolta a mò d'imbuto, appese e riempite di acqua e aceto.
Replica l'Apicoltura Riccio :Vi allego alcune foto che dimostrano la realizzazione del metodo e l'efficacia dello stesso vi prego pubblicarle sul vostro sito visto che e impossibile inviare allegati sul newsgroup tin.it.mondo-miele è consigliabile rinnovare la soluzione zuccherina almeno una volta a settimana per rendere più appetibile la soluzione e per eliminare l'accumulo di calabroni che ostacolano l'annegamento dei successivi visitatori. personalmente ho usato la schiumatura del miele al posto dello zucchero. images/foto1.jpg images/foto2.jpg



AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ciao, io uso mezzo litro di birra e 2 cucchiai di zucchero un una bottiglia da 1 litro, a me a sempre funzionato

-------- Messaggio Originale --------
Ciao sono invaso dai calabroni europei , che esca posso adoperare ?? Ho usato carne e pesce nelle solite bottiglie sopra alle arnie ma niente mi stanno distruggendo gli alveari
Messaggio
RE: RE: RE: RE: Calabroni, trappolaAAAB'17 Ott 13, 10:55
appendile intorno, anche lontano, devi trovare i punti più ricettivi, vedrai alcune si riempiranno altre rimarranno semivuote. Questo lavoro VA assolutamente ripetuto soprattutto in primavera

AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ho aggiunto 2 bottiglie con birra e zucchero direttamente sulle arnie va bene ??

-------- Messaggio Originale --------
Ti allego il messaggio delle ns. FAQ a riguardo.
Per una lotta efficace devi catturare le regine a fine aprile e maggio con le trappole qui spiegate. Ogni regina presa é un nido in meno. Dopo sono solo palliativi.

03/05/00 Chiede Roberto F: calabroni come posso fare per eliminargli? Non riesco a trovare il loro covo.
Risponde la Redazione: provi con delle bottiglie di plastica tagliate a metà, con la parte superiore capovolta a mò d'imbuto, appese e riempite di acqua e aceto.
Replica l'Apicoltura Riccio :Vi allego alcune foto che dimostrano la realizzazione del metodo e l'efficacia dello stesso vi prego pubblicarle sul vostro sito visto che e impossibile inviare allegati sul newsgroup tin.it.mondo-miele è consigliabile rinnovare la soluzione zuccherina almeno una volta a settimana per rendere più appetibile la soluzione e per eliminare l'accumulo di calabroni che ostacolano l'annegamento dei successivi visitatori. personalmente ho usato la schiumatura del miele al posto dello zucchero. images/foto1.jpg images/foto2.jpg



AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ciao, io uso mezzo litro di birra e 2 cucchiai di zucchero un una bottiglia da 1 litro, a me a sempre funzionato

-------- Messaggio Originale --------
Ciao sono invaso dai calabroni europei , che esca posso adoperare ?? Ho usato carne e pesce nelle solite bottiglie sopra alle arnie ma niente mi stanno distruggendo gli alveari
Messaggio
RE: RE: RE: RE: RE: Calabroni, trappolaRoberto'17 Ott 26, 16:08
Le trappole con birra e zucchero sono cariche di calabroni, grazie

-------- Messaggio Originale --------
appendile intorno, anche lontano, devi trovare i punti più ricettivi, vedrai alcune si riempiranno altre rimarranno semivuote. Questo lavoro VA assolutamente ripetuto soprattutto in primavera

AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ho aggiunto 2 bottiglie con birra e zucchero direttamente sulle arnie va bene ??

-------- Messaggio Originale --------
Ti allego il messaggio delle ns. FAQ a riguardo.
Per una lotta efficace devi catturare le regine a fine aprile e maggio con le trappole qui spiegate. Ogni regina presa é un nido in meno. Dopo sono solo palliativi.

03/05/00 Chiede Roberto F: calabroni come posso fare per eliminargli? Non riesco a trovare il loro covo.
Risponde la Redazione: provi con delle bottiglie di plastica tagliate a metà, con la parte superiore capovolta a mò d'imbuto, appese e riempite di acqua e aceto.
Replica l'Apicoltura Riccio :Vi allego alcune foto che dimostrano la realizzazione del metodo e l'efficacia dello stesso vi prego pubblicarle sul vostro sito visto che e impossibile inviare allegati sul newsgroup tin.it.mondo-miele è consigliabile rinnovare la soluzione zuccherina almeno una volta a settimana per rendere più appetibile la soluzione e per eliminare l'accumulo di calabroni che ostacolano l'annegamento dei successivi visitatori. personalmente ho usato la schiumatura del miele al posto dello zucchero. images/foto1.jpg images/foto2.jpg



AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ciao, io uso mezzo litro di birra e 2 cucchiai di zucchero un una bottiglia da 1 litro, a me a sempre funzionato

-------- Messaggio Originale --------
Ciao sono invaso dai calabroni europei , che esca posso adoperare ?? Ho usato carne e pesce nelle solite bottiglie sopra alle arnie ma niente mi stanno distruggendo gli alveari
Messaggio
cella realeCiro'17 Set 2, 10:36
Buongiorno,

quanto ci mettono le api a formare una cella reale? ho un popolo su tre telaini e non ha più regina, mercoledì ho inserito un telaino con covata fresca e un telaino con covata opercolata e larva, sono passati 3 giorni, ho controllato e celle reali niente, bisogna ancora aspettare?

Grazie
Messaggio
RE: cella reale no covataAAAB'17 Set 4, 12:59
Usualmente le api hanno 3 giorni per eleggere una larva a rango reale e costruire la cella reale, opercolandola al 9 giorno. Parliamo di larva e non di uovo, se contiamo dalla deposizione sono 6 giorni, ma in casi estremi possono usare anche larve più vecchie che danno regine scadenti.
Se non hanno eretto una cella reale vuol dire che una é già presente (anche fucaiola o operaia figliatrice). In questo periodo di siccità é normale che la regina sospenda la deposizione (in molte zone, dipende dove vi trovate).
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Buongiorno,

quanto ci mettono le api a formare una cella reale? ho un popolo su tre telaini e non ha più regina, mercoledì ho inserito un telaino con covata fresca e un telaino con covata opercolata e larva, sono passati 3 giorni, ho controllato e celle reali niente, bisogna ancora aspettare?

Grazie
Messaggio
sapore del mieletino'17 Ago 11, 08:46
Ho due arnie in un piccolo prato in mezzo ad un bosco dove ci sono molti castagni (circa 600 metri s/m). Quest'anno la fioritura dei castagni è stata in forte ripresa, a differenza dell'anno scorso quando di fiori ce n'erano molto pochi. Ma la cosa strana è questa: l'anno scorso il miele aveva il caratteristico retrogusto amarognolo, quest'anno invece nessun retrogusto amarognolo! Come mai?
Messaggio
RE: sapore del mieleAAAB'17 Ago 11, 11:34
Non bisogna mai scordare che le api applicano il principio del minimo sforzo e massimo risultato. Se vi sono altre fioriture o melate più "ricche" rispetto al castagno, non esitano a raccoglierle. Mi capitò sul castagno di avere una decina di alveari che fecero miele di castagno e un alveare puro tiglio...
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ho due arnie in un piccolo prato in mezzo ad un bosco dove ci sono molti castagni (circa 600 metri s/m). Quest'anno la fioritura dei castagni è stata in forte ripresa, a differenza dell'anno scorso quando di fiori ce n'erano molto pochi. Ma la cosa strana è questa: l'anno scorso il miele aveva il caratteristico retrogusto amarognolo, quest'anno invece nessun retrogusto amarognolo! Come mai?
Messaggio
smielatore elisa'17 Ago 2, 16:23
Salve. Ho appena acquistato uno smielatore. Vorrei sapere come posso pulirlo prima del primo utilizzo e dopo la smielatura. Grazie.
Messaggio
RE: smielatore AAAB'17 Ago 3, 15:42
Usualmente sono in acciaio inox, pertanto resistenti e facilmente detersibili.
Se vi sono adesivi e colle, purtoppo vanno rimossi con solvente, mentre i grassi con semplice sapone.
Il resto acqua e sapone o se temi contaminazioni candegina/cloro o acido acetico

Una volta smelato, per una prima sgrossata, é molto comoda la lancia a pressione ( getto d'acqua) , che trovi a meno di 100 Euro in molti bricocenter. Per la detersione o disinfezione rinvio a quanto detto prima.

AAAB
------ Messaggio Originale --------
Salve. Ho appena acquistato uno smielatore. Vorrei sapere come posso pulirlo prima del primo utilizzo e dopo la smielatura. Grazie.
Messaggio
rinnovo cera telaini del melarioprevi'17 Lug 25, 13:36
La cera di alcuni telaini dei melari è diventata con gli anni un po' scura; non hanno mai contenuto covata, né sono stati trattati con prodotti contro la tarma. E' comunque opportuno fonderli o si possono ancora riutiliazzare?

Messaggio
RE: rinnovo cera telaini del melarioAAAB'17 Lug 26, 11:18
Che diventino un poco più scuri é normale. Se non hanno contenuto polline, covata o hanno preso odori strani (tipo muffa, acido, rancido,...), puoi usarli per anni e anni.
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
La cera di alcuni telaini dei melari è diventata con gli anni un po' scura; non hanno mai contenuto covata, né sono stati trattati con prodotti contro la tarma. E' comunque opportuno fonderli o si possono ancora riutiliazzare?

Messaggio
tempo di decantazionerodolfo'17 Lug 23, 07:42
Quanto tempo il miele, dopo essere stato estratto dai telaini. deve rimanere nei maturatori prima che si possa invasettarlo?
Messaggio
RE: tempo di decantazioneAAAB'17 Lug 26, 11:16
usualmente qualche giorno basta, una settimana per sicurezza se il miele é molto denso
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Quanto tempo il miele, dopo essere stato estratto dai telaini. deve rimanere nei maturatori prima che si possa invasettarlo?
Messaggio
blocco di covatarodolfo'17 Lug 20, 22:08
Effettuando il blocco di covata in questo periodo (20 luglio), dopo quanti giorni è giusto liberare la regina? Ho letto diverse indicazioni: 21 giorni, 24 giorni (per i fuchi) e addirittura 26 giorni...
Messaggio
RE: blocco di covataAAAB'17 Lug 26, 11:11
Usualmente basterebbero 21 giorni se presente solo covata femminile, in modo che sia tutta sfarfallata e le varroe in fase foretica, non deve esserci più covata opercolata di qualsiasi sesso. Togli il telaino lazzaretto dove stava la regina, puoi distruggerlo, surgelarlo, darlo alle galline.... e trattare la famiglia con qualsiasi cosa (lattico, formico, ossalico, etc..)
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Effettuando il blocco di covata in questo periodo (20 luglio), dopo quanti giorni è giusto liberare la regina? Ho letto diverse indicazioni: 21 giorni, 24 giorni (per i fuchi) e addirittura 26 giorni...
Messaggio
Fioritura oleandroCiro'17 Lug 17, 17:13
Ciao,
Qualcuno mi sa dire se le api raccolgono nettare di oleandro? Sono in una zona dove c'è nè molto, ma non riesvo a capire se le api raccolgono o meno.
Grazie
Messaggio
RE: Fioritura oleandroAAAB'17 Lug 18, 14:28
No, nulla

-------- Messaggio Originale --------
Ciao,
Qualcuno mi sa dire se le api raccolgono nettare di oleandro? Sono in una zona dove c'è nè molto, ma non riesvo a capire se le api raccolgono o meno.
Grazie
Messaggio
tempistica per apiscampotino'17 Lug 1, 13:05
Vorrei la settimana prossima incominciare a fare il blocco di covata (sistema telaino da melario) per almeno in parte anticipare i tempi rispetto a quando metterò gli apiscampo.
Veramente mi è venuta un’idea, ma non so se può funzionare; cioè mettere l’apiscampo già adesso lasciando la finestrella (il foro coperto da una barretta <SCRIPT$3>llica) aperta. Finestrella che poi chiuderei un paio di giorni prima di ritirare i melari, cosa che farò solo il 22 luglio. Chissà se è un’idea proprio del tutto sballata...
Messaggio
RE: tempistica per apiscampoAAAB'17 Lug 5, 22:29
Meno api circolano e più vi é il rischio che la camola possa svilupparsi, vi é sempre qualche uovo in giro. Meno restano isolati e meglio é.
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Vorrei la settimana prossima incominciare a fare il blocco di covata (sistema telaino da melario) per almeno in parte anticipare i tempi rispetto a quando metterò gli apiscampo.
Veramente mi è venuta un’idea, ma non so se può funzionare; cioè mettere l’apiscampo già adesso lasciando la finestrella (il foro coperto da una barretta <SCRIPT$3>$3>llica) aperta. Finestrella che poi chiuderei un paio di giorni prima di ritirare i melari, cosa che farò solo il 22 luglio. Chissà se è un’idea proprio del tutto sballata...
Visit Livio.net for more OpenSource ProjectsPowered by SimpleForum V2.0