FORUM

Benvenuti su questo forum dove si parla di apicoltura e di tutto quello che riguarda il mondo delle api.
Simpleforum: Apicoltura AAAB (Sono presenti 2186 Messaggi)
Invia un Nuovo MessaggioVisualizza : completa   anteprima  intestazioni aggiorna
Pagina 2 di 110  inizio | precedente | successivo | fine
Messaggio
RE: RE: RE: RE: RE: Calabroni, trappolaRoberto'17 Ott 26, 16:08
Le trappole con birra e zucchero sono cariche di calabroni, grazie

-------- Messaggio Originale --------
appendile intorno, anche lontano, devi trovare i punti più ricettivi, vedrai alcune si riempiranno altre rimarranno semivuote. Questo lavoro VA assolutamente ripetuto soprattutto in primavera

AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ho aggiunto 2 bottiglie con birra e zucchero direttamente sulle arnie va bene ??

-------- Messaggio Originale --------
Ti allego il messaggio delle ns. FAQ a riguardo.
Per una lotta efficace devi catturare le regine a fine aprile e maggio con le trappole qui spiegate. Ogni regina presa é un nido in meno. Dopo sono solo palliativi.

03/05/00 Chiede Roberto F: calabroni come posso fare per eliminargli? Non riesco a trovare il loro covo.
Risponde la Redazione: provi con delle bottiglie di plastica tagliate a metà, con la parte superiore capovolta a mò d'imbuto, appese e riempite di acqua e aceto.
Replica l'Apicoltura Riccio :Vi allego alcune foto che dimostrano la realizzazione del metodo e l'efficacia dello stesso vi prego pubblicarle sul vostro sito visto che e impossibile inviare allegati sul newsgroup tin.it.mondo-miele è consigliabile rinnovare la soluzione zuccherina almeno una volta a settimana per rendere più appetibile la soluzione e per eliminare l'accumulo di calabroni che ostacolano l'annegamento dei successivi visitatori. personalmente ho usato la schiumatura del miele al posto dello zucchero. images/foto1.jpg images/foto2.jpg



AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ciao, io uso mezzo litro di birra e 2 cucchiai di zucchero un una bottiglia da 1 litro, a me a sempre funzionato

-------- Messaggio Originale --------
Ciao sono invaso dai calabroni europei , che esca posso adoperare ?? Ho usato carne e pesce nelle solite bottiglie sopra alle arnie ma niente mi stanno distruggendo gli alveari
Messaggio
cella realeCiro'17 Set 2, 10:36
Buongiorno,

quanto ci mettono le api a formare una cella reale? ho un popolo su tre telaini e non ha più regina, mercoledì ho inserito un telaino con covata fresca e un telaino con covata opercolata e larva, sono passati 3 giorni, ho controllato e celle reali niente, bisogna ancora aspettare?

Grazie
Messaggio
RE: cella reale no covataAAAB'17 Set 4, 12:59
Usualmente le api hanno 3 giorni per eleggere una larva a rango reale e costruire la cella reale, opercolandola al 9 giorno. Parliamo di larva e non di uovo, se contiamo dalla deposizione sono 6 giorni, ma in casi estremi possono usare anche larve più vecchie che danno regine scadenti.
Se non hanno eretto una cella reale vuol dire che una é già presente (anche fucaiola o operaia figliatrice). In questo periodo di siccità é normale che la regina sospenda la deposizione (in molte zone, dipende dove vi trovate).
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Buongiorno,

quanto ci mettono le api a formare una cella reale? ho un popolo su tre telaini e non ha più regina, mercoledì ho inserito un telaino con covata fresca e un telaino con covata opercolata e larva, sono passati 3 giorni, ho controllato e celle reali niente, bisogna ancora aspettare?

Grazie
Messaggio
sapore del mieletino'17 Ago 11, 08:46
Ho due arnie in un piccolo prato in mezzo ad un bosco dove ci sono molti castagni (circa 600 metri s/m). Quest'anno la fioritura dei castagni è stata in forte ripresa, a differenza dell'anno scorso quando di fiori ce n'erano molto pochi. Ma la cosa strana è questa: l'anno scorso il miele aveva il caratteristico retrogusto amarognolo, quest'anno invece nessun retrogusto amarognolo! Come mai?
Messaggio
RE: sapore del mieleAAAB'17 Ago 11, 11:34
Non bisogna mai scordare che le api applicano il principio del minimo sforzo e massimo risultato. Se vi sono altre fioriture o melate più "ricche" rispetto al castagno, non esitano a raccoglierle. Mi capitò sul castagno di avere una decina di alveari che fecero miele di castagno e un alveare puro tiglio...
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ho due arnie in un piccolo prato in mezzo ad un bosco dove ci sono molti castagni (circa 600 metri s/m). Quest'anno la fioritura dei castagni è stata in forte ripresa, a differenza dell'anno scorso quando di fiori ce n'erano molto pochi. Ma la cosa strana è questa: l'anno scorso il miele aveva il caratteristico retrogusto amarognolo, quest'anno invece nessun retrogusto amarognolo! Come mai?
Messaggio
smielatore elisa'17 Ago 2, 16:23
Salve. Ho appena acquistato uno smielatore. Vorrei sapere come posso pulirlo prima del primo utilizzo e dopo la smielatura. Grazie.
Messaggio
RE: smielatore AAAB'17 Ago 3, 15:42
Usualmente sono in acciaio inox, pertanto resistenti e facilmente detersibili.
Se vi sono adesivi e colle, purtoppo vanno rimossi con solvente, mentre i grassi con semplice sapone.
Il resto acqua e sapone o se temi contaminazioni candegina/cloro o acido acetico

Una volta smelato, per una prima sgrossata, é molto comoda la lancia a pressione ( getto d'acqua) , che trovi a meno di 100 Euro in molti bricocenter. Per la detersione o disinfezione rinvio a quanto detto prima.

AAAB
------ Messaggio Originale --------
Salve. Ho appena acquistato uno smielatore. Vorrei sapere come posso pulirlo prima del primo utilizzo e dopo la smielatura. Grazie.
Messaggio
rinnovo cera telaini del melarioprevi'17 Lug 25, 13:36
La cera di alcuni telaini dei melari è diventata con gli anni un po' scura; non hanno mai contenuto covata, né sono stati trattati con prodotti contro la tarma. E' comunque opportuno fonderli o si possono ancora riutiliazzare?

Messaggio
RE: rinnovo cera telaini del melarioAAAB'17 Lug 26, 11:18
Che diventino un poco più scuri é normale. Se non hanno contenuto polline, covata o hanno preso odori strani (tipo muffa, acido, rancido,...), puoi usarli per anni e anni.
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
La cera di alcuni telaini dei melari è diventata con gli anni un po' scura; non hanno mai contenuto covata, né sono stati trattati con prodotti contro la tarma. E' comunque opportuno fonderli o si possono ancora riutiliazzare?

Messaggio
tempo di decantazionerodolfo'17 Lug 23, 07:42
Quanto tempo il miele, dopo essere stato estratto dai telaini. deve rimanere nei maturatori prima che si possa invasettarlo?
Messaggio
RE: tempo di decantazioneAAAB'17 Lug 26, 11:16
usualmente qualche giorno basta, una settimana per sicurezza se il miele é molto denso
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Quanto tempo il miele, dopo essere stato estratto dai telaini. deve rimanere nei maturatori prima che si possa invasettarlo?
Messaggio
blocco di covatarodolfo'17 Lug 20, 22:08
Effettuando il blocco di covata in questo periodo (20 luglio), dopo quanti giorni è giusto liberare la regina? Ho letto diverse indicazioni: 21 giorni, 24 giorni (per i fuchi) e addirittura 26 giorni...
Messaggio
RE: blocco di covataAAAB'17 Lug 26, 11:11
Usualmente basterebbero 21 giorni se presente solo covata femminile, in modo che sia tutta sfarfallata e le varroe in fase foretica, non deve esserci più covata opercolata di qualsiasi sesso. Togli il telaino lazzaretto dove stava la regina, puoi distruggerlo, surgelarlo, darlo alle galline.... e trattare la famiglia con qualsiasi cosa (lattico, formico, ossalico, etc..)
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Effettuando il blocco di covata in questo periodo (20 luglio), dopo quanti giorni è giusto liberare la regina? Ho letto diverse indicazioni: 21 giorni, 24 giorni (per i fuchi) e addirittura 26 giorni...
Messaggio
Fioritura oleandroCiro'17 Lug 17, 17:13
Ciao,
Qualcuno mi sa dire se le api raccolgono nettare di oleandro? Sono in una zona dove c'è nè molto, ma non riesvo a capire se le api raccolgono o meno.
Grazie
Messaggio
RE: Fioritura oleandroAAAB'17 Lug 18, 14:28
No, nulla

-------- Messaggio Originale --------
Ciao,
Qualcuno mi sa dire se le api raccolgono nettare di oleandro? Sono in una zona dove c'è nè molto, ma non riesvo a capire se le api raccolgono o meno.
Grazie
Messaggio
tempistica per apiscampotino'17 Lug 1, 13:05
Vorrei la settimana prossima incominciare a fare il blocco di covata (sistema telaino da melario) per almeno in parte anticipare i tempi rispetto a quando metterò gli apiscampo.
Veramente mi è venuta un’idea, ma non so se può funzionare; cioè mettere l’apiscampo già adesso lasciando la finestrella (il foro coperto da una barretta <SCRIPT$3>llica) aperta. Finestrella che poi chiuderei un paio di giorni prima di ritirare i melari, cosa che farò solo il 22 luglio. Chissà se è un’idea proprio del tutto sballata...
Messaggio
RE: tempistica per apiscampoAAAB'17 Lug 5, 22:29
Meno api circolano e più vi é il rischio che la camola possa svilupparsi, vi é sempre qualche uovo in giro. Meno restano isolati e meglio é.
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Vorrei la settimana prossima incominciare a fare il blocco di covata (sistema telaino da melario) per almeno in parte anticipare i tempi rispetto a quando metterò gli apiscampo.
Veramente mi è venuta un’idea, ma non so se può funzionare; cioè mettere l’apiscampo già adesso lasciando la finestrella (il foro coperto da una barretta <SCRIPT$3>$3>llica) aperta. Finestrella che poi chiuderei un paio di giorni prima di ritirare i melari, cosa che farò solo il 22 luglio. Chissà se è un’idea proprio del tutto sballata...
Messaggio
Trattamento tamponeRoberto'17 Giu 30, 12:44
Ci sono nuovi prodotti per i trattamenti tampone estivi , magari facili da attuare ???
Messaggio
RE: Trattamento tamponeAAAB'17 Lug 5, 22:21
Nuovi formulati più semplici da applicare ma non nuovi principi attivi. Senza fare pubblicità ve ne sono per a. formico, timolo ... All'estero vi é qualche cosa di più ma non autorizzato in Italia
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ci sono nuovi prodotti per i trattamenti tampone estivi , magari facili da attuare ???
Messaggio
blocco covataprevi'17 Giu 29, 20:58
Vorrei fare il blocco di covata con un telaino da melario chiuso da una parte con del compensato e dall'altra con un pezzo di escludiregina.
Ma come posso fare per fissare all’interno il foglio cereo (che immagino dovrebbe essere aderente al compensato di fondo)?
Grazie per il consiglio!

Visit Livio.net for more OpenSource ProjectsPowered by SimpleForum V2.0