FORUM

Benvenuti su questo forum dove si parla di apicoltura e di tutto quello che riguarda il mondo delle api.
Simpleforum: Apicoltura AAAB (Sono presenti 3391 Messaggi)
Invia un Nuovo MessaggioVisualizza : completa   anteprima  intestazioni aggiorna
Pagina 114 di 170  inizio | precedente | successivo | fine
Messaggio
RE: aereazione arniaAAAB'12 Mag 5, 16:24
Che ti devo dire potrebbe essere interessante anche se le api ce la mettono tutta.
Unico dubbio che ho la ventolina spinge l'aria all'interno o la aspira verso l'esterno?
Secondo me sarebeb il caso che aspirasse verso l'esterno, poiché sarebbe sinergica al lavoro delle api, l'aria calda (e umida) sale e si accumula nella parte alta dell'alveare, aspirandola si aiuta il lavoro delle ventilatrici (flusso d'aria dal basso verso l'alto). Se invece soffia aria dall'esterno verso l'interno, ributti aria calda all'interno e vanifichi il lavoro delle api.

Paolo per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ho voluto provare a costruire un sistema per aereare meglio l'arnia. Per non dilungarmi troppo ho documentato il tutto in un file pdf al seguente link
http://web.tiscali.it/maurizio_pero.linux/metodopero.pdf
Sarei felice di ricevere suggerimenti e soprattutto numerose critiche.
Grazie Maurizio
Messaggio
RE: RE: aereazione arniaMaurizio'12 Mag 5, 20:58
Ho dimenticato di specificarlo che tira l'aria verso l'alto.
E' più una preoccupazione mia che delle api, in effetti da quando esistono, ne hanno sempre fatto a meno di ventoline.


-------- Messaggio Originale --------
Che ti devo dire potrebbe essere interessante anche se le api ce la mettono tutta.
Unico dubbio che ho la ventolina spinge l'aria all'interno o la aspira verso l'esterno?
Secondo me sarebeb il caso che aspirasse verso l'esterno, poiché sarebbe sinergica al lavoro delle api, l'aria calda (e umida) sale e si accumula nella parte alta dell'alveare, aspirandola si aiuta il lavoro delle ventilatrici (flusso d'aria dal basso verso l'alto). Se invece soffia aria dall'esterno verso l'interno, ributti aria calda all'interno e vanifichi il lavoro delle api.

Paolo per AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ho voluto provare a costruire un sistema per aereare meglio l'arnia. Per non dilungarmi troppo ho documentato il tutto in un file pdf al seguente link
http://web.tiscali.it/maurizio_pero.linux/metodopero.pdf
Sarei felice di ricevere suggerimenti e soprattutto numerose critiche.
Grazie Maurizio
Messaggio
sciameAthos'12 Mag 4, 20:32
ciao, ho uno sciame cattureto 10 giorni fa , che mi ha già costruito tuttti e 10 i telaini e li sta riempiendo di covata fresca e miele.
dato che tra pochi giorni fiorirà l'acacia è consigliabile mettere il melario per non fare intasare il nido?
grazie mille
Messaggio
RE: sciameAAAB'12 Mag 5, 07:47
Si

AAAB

-------- Messaggio Originale --------
ciao, ho uno sciame cattureto 10 giorni fa , che mi ha già costruito tuttti e 10 i telaini e li sta riempiendo di covata fresca e miele.
dato che tra pochi giorni fiorirà l'acacia è consigliabile mettere il melario per non fare intasare il nido?
grazie mille
Messaggio
UCCISIONE REGINAMAX'12 Mag 3, 20:43
iL 21 aprile ho catturato uno sciame secondario uscito da uno dei miei alveari .
Il 1 maggio ho fatto una breve visita ed ho visto uova ma anche 2 cupolini reali il che per uno sciame mi è sembrato strano. Li ho distrutti ed ho richiuso senza vedere la regina . Il giorno dopo nel pomeriggio le api hanno trascinato fuori la regina e l'hanno soppressa per raggomitolamento.
E' stata colpa mia o le api avevano già deciso di sopprimerla ???
MAX
Messaggio
RE: UCCISIONE REGINAAAAB'12 Mag 5, 07:52
Possono essreci diverse ragioni:
1) se cercavano di costruire celle reali e sopprimerla, la regina poteva avere una tara genetica;
2) vi erano più vergini (capita) e una delle due é stata soppressa.
controlla la deposizione e intervieni di conseguenza.

AAAB

-------- Messaggio Originale --------
iL 21 aprile ho catturato uno sciame secondario uscito da uno dei miei alveari .
Il 1 maggio ho fatto una breve visita ed ho visto uova ma anche 2 cupolini reali il che per uno sciame mi è sembrato strano. Li ho distrutti ed ho richiuso senza vedere la regina . Il giorno dopo nel pomeriggio le api hanno trascinato fuori la regina e l'hanno soppressa per raggomitolamento.
E' stata colpa mia o le api avevano già deciso di sopprimerla ???
MAX
Messaggio
sciameRaffaele'12 Mag 3, 16:15
Salve, un giorno ho visto uno scame di api su un ramo, sono state lì per qualche giorno e poi sono andate via lasciando un favo bianco di circa 15 cm sul ramo dove si erano posate. Posso prendere il favo che hanno lasciato (per conservarlo) o potrei arrecare un danno alle api?

Messaggio
RE: sciameAAAB'12 Mag 5, 07:47
Una volta abbandonato il favo puoi tranquilalmente prenderlo.
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Salve, un giorno ho visto uno scame di api su un ramo, sono state lì per qualche giorno e poi sono andate via lasciando un favo bianco di circa 15 cm sul ramo dove si erano posate. Posso prendere il favo che hanno lasciato (per conservarlo) o potrei arrecare un danno alle api?

Messaggio
Nido pieno di mieleGiacomo'12 Mag 2, 15:16
Ho un alveare che ha riempito di miele il nido non lasciando più spazio alla regina per covare. Ho messo il melario che hanno iniziato a riempire ma ho il dubbio su cosa fare per fare spazio alla regina. Le api sposteranno da sole il miele dal nido al melario o debbo intervenire ?? Come posso fare per smielare i telaini del nido per riconsegnarli pronti all'uso alla regina ???
Grazie dell'aiuto
Giacomo
Messaggio
RE: Nido pieno di mieleAAAB'12 Mag 3, 12:00
Molte volte in fase di intenso raccolto la regina và in blocco di covata (p.e. acacia). Allo scemare del raccolto le api lo spostano nella parte alta liberando il nido.
Puoi provare a concedere un foglio cereo e vedere se costruiscono e depositano covata, ma probabilmente lo riempiranno di miele. Se vedi che invece vi depositano covata o cominciano ad opercolare il miele presente nel nido, allora devi intervenire nel nido per dare spazio alla regina. Finché il miele nel nido é disopercolato le api lo possono spostare autonomamente. Per invogliarle metti un melario con telai costruiti sopra la camera di covata e sposta il melario pieno sopra a quello vuoto

AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ho un alveare che ha riempito di miele il nido non lasciando più spazio alla regina per covare. Ho messo il melario che hanno iniziato a riempire ma ho il dubbio su cosa fare per fare spazio alla regina. Le api sposteranno da sole il miele dal nido al melario o debbo intervenire ?? Come posso fare per smielare i telaini del nido per riconsegnarli pronti all'uso alla regina ???
Grazie dell'aiuto
Giacomo
Messaggio
RE: RE: Nido pieno di mieleGiacomo'12 Mag 3, 15:35
Grazie dell'aiuto , in effetti ho diviso la famiglia togliendo la regina , il nucleo rimasto , molto forte ha iniziato ad importare sul melario ma ha anche riempito il nido con miele non opercolato, ora è pronta la nuova regina ma non ha spazio per covare, io pensavo di smielare un favo perchè non ne' ho di costruiti e darglielo ma non sò come smielarlo a mano poiche nello smielatore i telaini da nido non entrano. Posso aspettare che spostino il miele da sole o mi conviene intervenire ??

-------- Messaggio Originale --------
Molte volte in fase di intenso raccolto la regina và in blocco di covata (p.e. acacia). Allo scemare del raccolto le api lo spostano nella parte alta liberando il nido.
Puoi provare a concedere un foglio cereo e vedere se costruiscono e depositano covata, ma probabilmente lo riempiranno di miele. Se vedi che invece vi depositano covata o cominciano ad opercolare il miele presente nel nido, allora devi intervenire nel nido per dare spazio alla regina. Finché il miele nel nido é disopercolato le api lo possono spostare autonomamente. Per invogliarle metti un melario con telai costruiti sopra la camera di covata e sposta il melario pieno sopra a quello vuoto

AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ho un alveare che ha riempito di miele il nido non lasciando più spazio alla regina per covare. Ho messo il melario che hanno iniziato a riempire ma ho il dubbio su cosa fare per fare spazio alla regina. Le api sposteranno da sole il miele dal nido al melario o debbo intervenire ?? Come posso fare per smielare i telaini del nido per riconsegnarli pronti all'uso alla regina ???
Grazie dell'aiuto
Giacomo
Messaggio
RE: RE: RE: Nido pieno di mieleAAAB'12 Mag 5, 07:41
Usualmente il miele lo spostano da sole, prova a dare un foglio cereo e vedere se costruiscono?.
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Grazie dell'aiuto , in effetti ho diviso la famiglia togliendo la regina , il nucleo rimasto , molto forte ha iniziato ad importare sul melario ma ha anche riempito il nido con miele non opercolato, ora è pronta la nuova regina ma non ha spazio per covare, io pensavo di smielare un favo perchè non ne' ho di costruiti e darglielo ma non sò come smielarlo a mano poiche nello smielatore i telaini da nido non entrano. Posso aspettare che spostino il miele da sole o mi conviene intervenire ??

-------- Messaggio Originale --------
Molte volte in fase di intenso raccolto la regina và in blocco di covata (p.e. acacia). Allo scemare del raccolto le api lo spostano nella parte alta liberando il nido.
Puoi provare a concedere un foglio cereo e vedere se costruiscono e depositano covata, ma probabilmente lo riempiranno di miele. Se vedi che invece vi depositano covata o cominciano ad opercolare il miele presente nel nido, allora devi intervenire nel nido per dare spazio alla regina. Finché il miele nel nido é disopercolato le api lo possono spostare autonomamente. Per invogliarle metti un melario con telai costruiti sopra la camera di covata e sposta il melario pieno sopra a quello vuoto

AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Ho un alveare che ha riempito di miele il nido non lasciando più spazio alla regina per covare. Ho messo il melario che hanno iniziato a riempire ma ho il dubbio su cosa fare per fare spazio alla regina. Le api sposteranno da sole il miele dal nido al melario o debbo intervenire ?? Come posso fare per smielare i telaini del nido per riconsegnarli pronti all'uso alla regina ???
Grazie dell'aiuto
Giacomo
Messaggio
Inizio deposizione Roberto'12 Mag 1, 18:08
Ho un nucleo nel quale la regina ha sfarfallato il 14/04 . Poi però c'è stato tempo pessimo fino al 25, oggi ho fatto la prima ispezione ( non sò se ho fatto bene ) ed ho trovato i favi del nido colmi di miele ma non ho visto covata ne' uova, ho visto però la regina che è bella grande e apparentemente con un bel addome pieno. E' normale o mi debbo preoccupare che non si sia fecondata ??? Dopo quanti giorni è opportuno fare la prima visita e le successive ad una nuova regina ??? Ed agli sciami che ho preso dopo quanti giorni vanno visitati per verificare la deposizione ????
Ciao e grazie
Roberto
Messaggio
RE: Inizio deposizione riccardo'12 Mag 1, 22:44
quando le api portano polline significa che è iniziata la deposizione. Dal momento dello sfarfallamento all'inizio della deposizione passano all'incirca 15 giorni.

-------- Messaggio Originale --------
Ho un nucleo nel quale la regina ha sfarfallato il 14/04 . Poi però c'è stato tempo pessimo fino al 25, oggi ho fatto la prima ispezione ( non sò se ho fatto bene ) ed ho trovato i favi del nido colmi di miele ma non ho visto covata ne' uova, ho visto però la regina che è bella grande e apparentemente con un bel addome pieno. E' normale o mi debbo preoccupare che non si sia fecondata ??? Dopo quanti giorni è opportuno fare la prima visita e le successive ad una nuova regina ??? Ed agli sciami che ho preso dopo quanti giorni vanno visitati per verificare la deposizione ????
Ciao e grazie
Roberto
Messaggio
RE: RE: Inizio deposizione riccardo'12 Mag 1, 22:47
Le regine degli sciami recuperati di solito iniziano la deposizione immediatamente e nel giro di due giorni iniziano a portare il polline.

-------- Messaggio Originale --------
quando le api portano polline significa che è iniziata la deposizione. Dal momento dello sfarfallamento all'inizio della deposizione passano all'incirca 15 giorni.

-------- Messaggio Originale --------
Ho un nucleo nel quale la regina ha sfarfallato il 14/04 . Poi però c'è stato tempo pessimo fino al 25, oggi ho fatto la prima ispezione ( non sò se ho fatto bene ) ed ho trovato i favi del nido colmi di miele ma non ho visto covata ne' uova, ho visto però la regina che è bella grande e apparentemente con un bel addome pieno. E' normale o mi debbo preoccupare che non si sia fecondata ??? Dopo quanti giorni è opportuno fare la prima visita e le successive ad una nuova regina ??? Ed agli sciami che ho preso dopo quanti giorni vanno visitati per verificare la deposizione ????
Ciao e grazie
Roberto
Messaggio
RE: RE: RE: Inizio deposizione AAAB'12 Mag 2, 11:09
Entro 1 mese dalla nascita la regina deve deporre.
Se sono sciami primari dopo qualche giorno la regina depone, se secondari entro 15 /20 giorni.
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Le regine degli sciami recuperati di solito iniziano la deposizione immediatamente e nel giro di due giorni iniziano a portare il polline.

-------- Messaggio Originale --------
quando le api portano polline significa che è iniziata la deposizione. Dal momento dello sfarfallamento all'inizio della deposizione passano all'incirca 15 giorni.

-------- Messaggio Originale --------
Ho un nucleo nel quale la regina ha sfarfallato il 14/04 . Poi però c'è stato tempo pessimo fino al 25, oggi ho fatto la prima ispezione ( non sò se ho fatto bene ) ed ho trovato i favi del nido colmi di miele ma non ho visto covata ne' uova, ho visto però la regina che è bella grande e apparentemente con un bel addome pieno. E' normale o mi debbo preoccupare che non si sia fecondata ??? Dopo quanti giorni è opportuno fare la prima visita e le successive ad una nuova regina ??? Ed agli sciami che ho preso dopo quanti giorni vanno visitati per verificare la deposizione ????
Ciao e grazie
Roberto
Messaggio
NutrizioneGino'12 Mag 1, 13:14
le famiglie forti, 8 telainidi ccovata, con questo tempo sempre brutto sono praticamente a secco di scorte. è meglio nutrire con sciroppo o con il candito per non portare troppa umidità nel nido?
grazie mille
Messaggio
RE: NutrizioneAAAB'12 Mag 2, 11:04
Meglio miele o candito, per non stimolarle troppo.

AAAB

-------- Messaggio Originale --------
le famiglie forti, 8 telainidi ccovata, con questo tempo sempre brutto sono praticamente a secco di scorte. è meglio nutrire con sciroppo o con il candito per non portare troppa umidità nel nido?
grazie mille
Messaggio
ceratino'12 Apr 30, 21:16
Vorrei ottenere con la sceratrice a vapore della cera il più pulita possibile: come posso fare? Dovrei forse utilizzare un filtro? Ma di che tipo? Grazie!!!
Messaggio
RE: ceraAAAB'12 Mag 2, 11:04
Il vecchio sacco di juta é sempre il migliore
AAAB

-------- Messaggio Originale --------
Vorrei ottenere con la sceratrice a vapore della cera il più pulita possibile: come posso fare? Dovrei forse utilizzare un filtro? Ma di che tipo? Grazie!!!
Visit Livio.net for more OpenSource ProjectsPowered by SimpleForum V2.0