Schiumatura rapida del miele nel maturatore

Esponiamo, qui di seguito, un metodo veloce veloce, per schiumare il miele nel Vs. maturatore, oppure nei bidoni, siano essi da 25 o 300 kili

 Una volta travasato il nostro miele nei maturatori e nei bidoni, nonostante il filtraggio, dopo un certo tempo si forma, per affioramento, uno strato di schiuma contenente anche piccoli residui di cera. Per asportare questa schiuma, invece di procedere ad un raschiamento della superficie o ancor peggio, dover tenere da parte gli ultimi chili di miele pieni di questa parte invendibile, proponiamo un metodo, semplice ma efficace, per la sua asportazione.

 Prima cosa, ci serve uno straccio di cotone, pulito, che abbia una dimensione superiore, in ogni lato, al diametro del nostro contenitore. Si provvede ad immergerlo in acqua calda ed a strizzarlo convenientemente. Deve essere umido senza gocciolare.

posizionamento canovaccioSi provvede a stendere lo straccio sulla superficie del bidone, ove vi é la schiuma da asportare. Fate aderire bene passandoci su la mano .  La schiuma e il tessuto devono essre ben in contatto, soprattutto sui bordi.  Attendete qualche minuto.

sollevamento schiumaturaSollevando un lembo del tessuto, in un angolo, controllate che la schiuma abbia aderito. Solleverete il canovaccio, anche arrotolandolo, in modo che asportiate la schiuma dalla superfice del miele, ormai attaccata al tessuto.

 

 Potrete eventualmente ripetere l'operazione se non riuscita perfettamente.

 Otterrete un miele praticamente senza residui di schiuma et invasettabile fino all'ultimo chilo.